Le Contropagelle di Napoli - Inter

Anno del signore 2016, permettetemi di iniziare le Contropagelle con una considerazione amara. Credo sia inaccettabile che in questa era di razzi e di testate nucleari ci siano ancora categorie di persone quotidianamente discriminate, insomma io ci tengo ad esprimere vicinanza agli amici omosessuali (si può dire no?) che ieri sono stati duramente offesi da Mister Sarri (voto quattro) che li ha accostati a Mancini (voto tre).

Lo so ragazzi, è brutto e vi sono vicino non è facile subire queste cose, vado subito a mettere la foto profilo arcobaleno…JE SUIS GAY (voto dieci)!

A proposito ma quindi è ufficiale? Aspè parliamo a bassa voce…Mancini ha fatto outing? È bravo mister Mancio, chissà cosa succedeva in quel famoso spogliatoio con Gullit e Cerezo…strano però perché a vederlo Mancini non sembra un gay…i gay sono tutti persone brillanti, simpatiche…Mancini deve essere uno di quei gay pagato dalle lobby di estrema destra (voto due) per far schifare tutti gli altri gay…ma non ci riuscirai mio caro Mancio, noi napoletani siamo storicamente un popolo di larghe vedute e non siamo soliti prestarci a becere discriminazioni di razza, sesso, tendenze politiche e tifo calcistico. Io medesimo mi vanto di avere amici tifosi di squadre strisciate (voto zero), li ho sempre trattati come se fossero persone normali!

Mister Sarri e cosa hai combinato ieri sera? In Rai (voto due) è successo l’inferno, Mazzocchi al solo pensiero di poter sguazzare in un po’ di fango per poco non iniziava a squirtare, le casalinghe disperate di Voghera che gridavano di pensare ai bambini…ieri sera si sono ricordati tutti quanti di essere “giornalisti giornalisti”. Fino all’altro ieri erano tutti giornalisti impiegati con l’assistenza sanitaria, la macchina, la casa e il cane da portare a pisciare!

Gesù io già mi vedo Barbara D’urso che fa 7/8 puntate di pomeriggio 5 con ospite in studio Vladimir Luxuria (voto tre) che in lacrime ci racconta di quella volta che in Parlamento subì uno strascino da una collega parlamentare perché voleva fare pipì nel bagno delle signore!

Mister da ieri sera siete un po’ più napoletano…e ricordate che ad un napoletano non è consentito sbagliare…brutti sporchi e cattivi (voto 10 pallini di critica)!

GLI ALTRI

A proposito di Gay 7. "Sia chiaro che ho un sacco di amici gay "is the new "non sono razzista ma..." [spinoza.it]