Odi Napoli e ti fai male

Potrebbe essere uno di quei titoli di un pessimo film, uno di quelli che piacciono tanto al nostro presidente. Potrebbe avere una parvenza horror, non comico come il mercato della SSCN, ma un horror a tratti anche divertente, fosse solo perché quando accade quello che accade, a commentare con gli amici, la frase ricorrente è “Uaaa gaglù ve voglio bene” e li, risate, come se non ci fosse un domani.

 

Vabbé voi direte che le mie idee non sono ben chiare, horror, divertimento, “ma di cosa stà parlando?” Ve lo spiego mettendo insieme alcuni nomi: Balzaretti, Strootman, Maksimovic, iniziate a capire?

Ci piace entrare a gamba tesa, soprattutto da dietro ed infierire.

Infortuni...due su tre avvenuti dopo una delle nostre strazianti sessioni di calcio mercato, l’altra dopo una sputacchiata verso la Curva B.

Balzaretti ha chiuso la carriera dopo un rifiuto della nostra piazza, vabbè Roma era più vicina a Parigi, si sa, a Paris sanno curare la pubalgia.

Maksimovic, poverino, lo abbiamo trattato tanto a lungo che Cairo si è potuto vantare di aver resistito e tenuto il migliore della sua fascia destra! Ora tocca trovare uno spazio adatto nella sua villa a Torin. A Cairo il nostro augurio di un successo di vendite e di ascolti.

Strootman? La lavatrice? (bauhauhau) Beh, credeva di essere un lama, una lavatrice, uno scaldabagno, e chissà, se ci avesse pensato il giudice sportivo,  starebbe già giocando.

Soriano…vabbè li abbiamo sbagliato noi, o no? I più diranno non è vero ma ci credo. Ve voglio bene guagliù!